Disturbi psichici

I disturbi mentali si distinguono in Psicosi e Nevrosi. La Psicosi indica la forma più grave di disturbo psichico in cui la compromissione della personalità è elevata; sintomi psicotici più frequenti sono deliri, allucinazioni, confusione, grave compromissione dell’umore, alterazione del comportamento.
La Nevrosi indica turbe psichiche minori, con assenza di sintomi psicotici e presenza di sintomi più vicini alla normalità (ansia, paura eccessiva, fobie, astenia). La struttura complessiva della personalità è meno compromessa.

La Nevrosi può essere:

-Fobica:  si manifesta nell’individuo con la paura irragionevole legata ad alcune situazioni od oggetti specifici.

– Ossessiva: l’individuo è in continua lotta con idee che lo assillano.

– Isterica: disturbo fisico portato dall’incapacità di soddisfare un bisogno o un desiderio causata dalla repressione del Super-io.