Ossigenoterapia

Con il termine ossigenoterapia (o con il termine alternativo supplementazione d’ossigeno) si intende la somministrazione di ossigeno come parte integrante di un trattamento medico, il quale può essere attuato per una varietà di scopi sia nel trattamento di un paziente con insufficienza repiratoria cronica che in un paziente affetto da insufficienza respiratoria acuta. L’ossigeno è essenziale per il metabolismo cellulare, e a sua volta, l’ossigenazione dei tessuti è essenziale per tutte le funzioni fisiologiche normali. Alte concentrazioni di ossigeno a livello tissutale possono essere utili o dannose, a seconda delle circostanze, e l’ossigenoterapia viene utilizzata per arrecare beneficio al paziente, aumentando l’apporto di ossigeno ai polmoni e quindi aumentando la disponibilità di ossigeno nei diversi tessuti biologici dell’organismo, specialmente quando il paziente è affetto da ipossia e/o ipossiemia. L’ossigenoterapia a lungo termine aumenta la sopravvivenza dei soggetti ipossiemici affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva e ne migliora la qualità di vita.

FAQ

Cos’è l’Ossigenoterapia?

Il trattamento di ossigenotrapia consiste nell’erogazione di ossigeno iperbarico ad alto flusso che migliora l’ossigenazione del tessuto e il microcircolo, dona luminosità e compattezza ai tessuti, determina un’ottima rigenerazione di tutta la cute, migliorando il metabolismo cellulare e accelerando i processi di guarigione, con un evidente effetto tonificante, riduce le irritazioni con effetto antinfiammatorio e antibatterico.

 

Quali sono gli effetti che ne derivano?

Gli effetti del trattamento saranno la rivitalizzazione diretta degli strati cutanei dermoepidermici (efficace contro borse e occhiaie) e, attraverso la veicolazione dei principi attivi, effetti mirati ad azione rigenerante, schiarente, antiossidante, antirughe e sebo regolatrice.

 

L’ossigenoterapia è dolorosa?

Il trattamento non è doloroso, riuslta anzi molto piacevole e rilassante.

 

Ci sono controindicazioni?

Non sono previste controindicazioni al trattamento di ossigenoterapia se effettuato su pelli sane.