Labioplastica

La labioplastica è un’operazione chirurgica appartenente al gruppo dei cosiddetti interventi di chirurgia estetica intima. Lo scopo di quest’operazione è quello di modificare le dimensioni delle piccole labbra(o labbra minori, che dir si voglia) dell’apparato genitale femminile, ossia delle pieghe cutanee che si trovano internamente alle grandi labbra. A tal proposito, possiamo, quindi, distinguere:

• La labioplastica di riduzione, nella quale le dimensioni delle piccole labbra vengono ridotte;

• La labioplastica di aumento, nella quale le dimensioni delle piccole labbra, ritenute troppo sottili, vengono aumentate.

Chi è il paziente ideale per l’intervento di Labioplastica?

Chi presenti ipertrofia alle piccole labba e ne tragga problemi estetici o anche funzionali ( arrossamenti, fastidio nei rapprti intimi o nella pratica dello sport ).

A quale anestesia bisogna sottoporsi per una Labioplastica?

La riduzione delle piccole labbra viene solitamente eseguita in anestesia locale in regime di ricovero diurno. Un paio d’ore e via.

I punti devono essere tolti?

No, i punti sono riassorbibili e non hanno bisogno di essere tolti.

“Nessuno ha il diritto di uccidere la bellezza. Non importa sotto quale forma si presenti. Abbiamo il dovere morale di proteggerla.”

Scrivici per avere maggiori informazioni
Invia su WhatsApp