Needling

needling, anche chiamato microperforazione cutanea, è una moderna tecnica per contrastare alcuni inestetismi cutanei attraverso l’induzione del ricambio cellulare. Questo ricambio avviene grazie a dei microtraumi provocati alla pelle da alcuni aghi (ecco quindi perché è chiamata microperforazione). Il trattamento, che è ambulatoriale, è eseguito attraverso un dispositivo dotato di microaghi, che perforando la pelle, innescano i meccanismi di riparazione tissutale, stimolando la produzione di collagene, acido ialuronico ed elastina da parte dei fibroblasti. Il trattamento migliora la luminosità e la compattezza della pelle, riduce le macchie cutanee, le piccole rughe e le cicatrici da acne..

A cosa serve il Needling?

Un trattamento Needling dona un notevole miglioramento estetico di:

.rughe

.peribuccali e perioculari

.cicatrici post-acneiche

.danni del fotoinvecchiamento

.disturbi pigmentari e macchie solari.

Chi è indicato per il trattamento Needling?

Il needling è indicato ai pazienti o le pazienti che desiderano eliminare piccole rughe, danni cutanei e macchie dovute all’esposizione solare, cicatrici post acne e iperpigmentazioni. Il needling non è indicato in soggetti con patologie cutanee attive, donne in gravidanza, pazienti che presentano difetti di cicatrizzazione, alterazioni della coagulazione o collagenopatie.

“Nessuno ha il diritto di uccidere la bellezza. Non importa sotto quale forma si presenti. Abbiamo il dovere morale di proteggerla.”

Scrivici per avere maggiori informazioni
Invia su WhatsApp