Otoplastica

La chirurgia estetica delle orecchie, otoplastica, consente di riposizionare e rimodellare le orecchie prominenti (cosiddette orecchie “ad ansa”, “a sventola”) e di correggere difetti presenti dalla nascita o post-traumatici ed esiti di interventi sul padiglione auricolare a seguito dell’asportazione di tumori. Grazie a questo intervento, inoltre, è possibile correggere una sporgenza asimmetrica tra i due padiglioni e lobi dismorfici o fessurati.

Quanto dura l’intervento?

Normalmente l’otoplastica dura circa un’ora.

Dove sono posizionate le Cicatrici?

L’incisione è effettuata in sede retroauricolare (dove l’orecchio si unisce alla testa) ed è pertanto scarsamente visibile.

Dopo quanti giorni si tolgono i punti di sutura?

Normalmente si rimuovono dopo circa 10 giorni.

“Nessuno ha il diritto di uccidere la bellezza. Non importa sotto quale forma si presenti. Abbiamo il dovere morale di proteggerla.”

Scrivici per avere maggiori informazioni
Invia su WhatsApp