Terapia del Dolore

Chi soffre di un dolore acuto o cronico, o chi sta affrontando una malattia degenerativa ed a rapida evoluzione, ha diritto a un percorso di cura adatto a combattere il dolore inutile (terapia del dolore).

La terapia del dolore

Cos’è

La terapia del dolore comprende interventi diagnostici e terapeutici per individuare appropriate terapie farmacologiche, chirurgiche, strumentali, psicologiche e riabilitative, tra loro variamente integrate, per la soppressione e il controllo del dolore. Si può essere sottoposti alla terapia sia in ambito ospedaliero che domiciliare.

A chi è destinata

La terapia del dolore è dedicata a chi è affetto da un dolore acuto (ad esempio dolore post-operatorio, o causato dalle procedure diagnostico-terapeutiche) o cronico a causa di una patologia. Nella fase di diagnosi si valuta il tipo di dolore, la sua intensità, la sua causa e le conseguenze sul paziente in termini di effetti fisici, funzionali e fattori psicologici e sociali secondo linee guida e protocolli nazionali e regionali. In base ai risultati, si stabilisce la terapia più appropriata.

La Terapia del Dolore effettuata mediante somministrazioni di Cannabis ha diverse applicazioni terapeutiche tra cui :

Fibromialgia, Dolore Neuropatico, Neuropatia Diebetica, Nevralgia trigeminale e posterpetica, Lombosciatalgia, Cefalee/emicranie croniche, Artrite Reumatoide e Psoriasica, Spondilite Anchilosante, Connettiviti, Psoriasi, Nausea/vomito in chemioterapia, Sclerosi Multipla, Malattia di Parkinson, Alzheimer, Epilessia, Morbo di Crohn, Sindrome colon irritabile, Anoressia ,Disturbo d’ansia e panico, Endometriosi, Dismenorrea.

SE TI RICONOSCI IN UNA DI QUESTE PATOLOGIE RICHIEDI UNA VISITA CON LO SPECIALISTA CHE VALUTERA’ SE LA TERAPIA E’ APPLICABILE AL TUO CASO.

I pazienti generalmente tollerano bene la Cannabis medicale: un basso dosaggio spesso fornisce sollievo sufficiente con scarsi o nulli effetti collaterali. L’assunzione a scopi terapeutici è tendenzialmente via orale.

La Cannabis ad uso medicale, fornita dal Nostro Sistema Sanitario Nazionale è sottoposta a rigidi controlli e arriva dall’Ufficio per la Cannabis Medicale sezione del Ministero della Salute, del Benessere e dello Sport Olandese.